CATALOGO
© 2005-2017 EDITORIALE DOCUMENTA
Paola Maria Farina
La rivista «Linus»: un caso editoriale lungo quasi mezzo secolo
prefazione di Edoardo Barbieri
149 pp. + VIII, ill., br.
Cargeghe, Documenta, 2013
Isbn 978-88-6454-250-8
Prezzo di copertina: 16 euro

«Perché «Linus»? Perché Linus, partner e antagonista di Charlie Brown, è un personaggio pieno di fantasia (anche «grafica»: disegna nell’aria!), è simpatico e ha un nome facile da dire e da ricordare». Con queste parole, tanto lievi quanto evocative, un gruppo di intellettuali animati dalla comune passione per i comics, tenne a battesimo a Milano nel 1965 la rivista mensile di fumetti e illustrazione «Linus». Da subito, un successo commerciale da oltre 30 mila copie vendute. Da allora, un caso editoriale lungo quasi mezzo secolo.
Paola Maria Farina, specializzata in Filologia Moderna con indirizzo editoriale presso l’Università Cattolica di Milano, ricostruisce l’esemplare vicenda della testata ripercorrendone, sul filo della narrazione storica e cronachistica, ma anche memorialistica e aneddotica, il singolare percorso, dai pionieristici esordi con Giovanni Gandini e la libreria Milano Libri agli innovativi sviluppi con Oreste Del Buono e la Rizzoli, dall’interesse per la letteratura grafica  all’impegno civile e sociale.


LA RIVISTA «LINUS»: UN CASO EDITORIALE LUNGO QUASI MEZZO SECOLO